Eseguita su carta ad acquarello, ritirare l’ambiente geografico in sintesi, puntualizzando ogni sito esistente. La Medina è concepita come la Mappa di Firenze, il reticolo urbano è al centro del progetto, l’illustrazione ritrae le caratteristiche urbane, rendendola così una città ideale senza traffico né caos.