Seguendo le stratigrafie e le tracce architettoniche è possibile ripercorrere tutte le vicende subite dal monumento: da portico di età romana a monastero medievale, a conservatorio rinascimentale. Le nostre ricostruzioni sono in mezzo ai reperti come se fossero parte di essi.